“Sci… volare a scuola”, il progetto regionale per promuovere lo sci

Il progetto Sci…volare a scuola, che vede la collaborazione degli Assessorati dello Sviluppo economico, quello dell’Istruzione e quello del Turismo è giunto alla sua terza edizione. Gli studenti della classe hanno inizialmente partecipato alle attività ludico-didattiche tenute dai maestri di sci sulle attrezzature e sulle regole di fruizione delle piste da sci e degli impianti a fune. La tappa seguente è la messa in pratica delle conoscenze in una giornata di sci all'aria aperta.
 
Descrizione degli obiettivi
Conoscere sci le attrezzature e le regole di fruizione delle piste da sci e degli impianti a fune.
Apprendere a sciare secondo le indicazioni dei maestri di sci.
Tempo, luoghi, periodo
A partire da lunedì 13 dicembre, i ragazzi e le ragazze che hanno aderito al progetto avranno la possibilità di praticare lo sci nordico, sci alpino e snowboard nei comprensori sciistici della Valle, mettendo in pratica le giuste regole di condotta sulle piste. Le giornate sulla neve, a cui partecipano circa 820 studenti valdostani, vedono coinvolte le stazioni di Pila, Cogne, Gressoney-La-Trinité, Brusson, Saint-Barthélemy, Torgnon, Valtournenche e la località di Flassin nel Comune di Saint-Oyen.
Le classi 1°A e 1°B della scuola secondaria di St-Vincent hanno partecipato al progetto sulle piste di fondo di Torgnon mercoledì 22 dicembre, mentre le classi prime della scuola secondaria di primo grado di Valtournenche, martedì 21 dicembre 2021.
I ragazzi hanno potuto praticare lo sci nordico guidati da alcuni maestri di sci. Le attività sportive hanno occupato l'intera mattinata di scuola e spaziavano dal classico sci nordico per gli alunni più esperti ad attività volte a insegnare le basi di tale sport agli allievi meno esperti.
L’iniziativa ha avuto un grande successo e i ragazzi si sono divertiti moltissimo.