Istituzione scolastica "Abbé Joseph-Marie Trèves"

Stampa contenuto

dove sei: Home - Didattica

Didattica

classe

Finalità generali

Competenze chiave di cittadinanza

Obiettivi formativi


 

FINALITA’ GENERALI

Promuovere un armonico processo di crescita (Imparare a conoscere, Imparare a fare, Imparare a vivere insieme, Imparare ad essere) rappresenta la finalità principale dell’Istituzione Scolastica “Abbé J.M. Trèves”. 

Le finalità generali sono:

Completa e armonica formazione della personalità di ogni singolo alunno. 
Sviluppo equilibrato delle dimensioni educative (affettivo-relazionale, cognitiva e metacognitiva), attraverso l’organizzazione ed integrazione delle conoscenze, la partecipazione consapevole, la collaborazione, la motivazione all’apprendimento, la riflessione e la rielaborazione personale di esperienze e conoscenze.

Formazione del cittadino
Esercizio del diritto di ognuno a operare delle scelte e a prendere decisioni consapevoli in un quadro di confronto democratico.
Sviluppo di personalità flessibili.

Inclusione
Rispetto e valorizzazione delle diversità, anche culturali,   in un’ottica di integrazione significativa.

Centralità della persona
Offerta formativa rispondente ai bisogni del singolo e non standardizzata.

Collaborazione scuola-famiglia-territorio-società
Costruzione di un progetto educativo condiviso, nel rispetto dei diversi ruoili.

 indietro


COMPETENZE CHIAVE DI CITTADINANZA

Gli alunni della nostra Istituzione Scolastica vengono avviati a costruire le competenze chiave di cittadinanza, che si sviluppano attraverso la reciproca connessione tra saperi, competenze e contenuti.

competenze chiave di cittadinanza

 

indietro


 

OBIETTIVI FORMATIVI

La scuola si organizza in modo flessibile ed articolato per rispondere ai suoi compiti fondamentali di:

  • Garantire l’acquisizione dei saperi fondamentali che consentano di maturare le competenze cognitive e operative necessarie per proseguire il percorso formativo successivo ed • orientare verso scelte consapevoli
  • Sviluppare le capacita' sociali ed educare ad una cittadinanza consapevole

Nell'assolvimento di tali compiti la nostra scuola:

PROMUOVE:

  • il benessere degli alunni, sia attraverso interventi specifici nei campi dell’educazione alla salute e della prevenzione al disagio sia nella costruzione di un clima accogliente e disteso
  • la crescita dell’autonomia personale, della riflessione critica, della responsabilità personale e dell’autostima.
  • lo sviluppo di atteggiamenti positivi verso le differenze, anche attraverso una prospettiva europea ed interculturale dell’educazione
  • lo sviluppo di apprendimenti significativi, acquisiti in modo intenzionale e riflessivo
  • l’acquisizione di competenze trasversali trasferibili e utilizzabili in ambiti disciplinari diversi
  • l’utilizzo di molteplici mezzi e strumenti educativi, nel rispetto dei differenti stili cognitivi degli alunni.

OFFRE:

  • unitarietà all’esperienza culturale attraverso la costruzione di curricoli coerenti per gli alunni dai tre ai quattordici anni, progetti di accoglienza, forme di raccordo e percorsi di continuitá tra i diversi ordini di scuola.
  • percorsi formativi personalizzati che, attraverso strategie specifiche, possano sia sostenere gli alunni in condizioni di svantaggio e di disagio, sia promuovere le eccellenze valorizzando le potenzialità di ciascuno.
  • esperienze formative orientate alla promozione e valorizzazione di tutti i linguaggi, attraverso
  • iniziative e attività a carattere artistico/espressivo/musicale che vengono realizzate fino dalla Scuola dell’Infanzia. Con l’istituzione della Scuola Media ad Indirizzo Musicale (SMIM), viene fornita l’opportunità di sperimentare un percorso di studi che persegue, attraverso uno sviluppo parallelo dei vari linguaggi, l’interazione tra i saperi.
  • attività linguistiche progettate in una prospettiva bi-plurilingue, secondo quanto previsto dagli artt. 39 e 40 dello Statuto Speciale della Regione Autonoma Valle d'Aosta, in linea con gli orientamenti nazionali ed europei e adeguate ad una società multiculturale.
  • attività mirate allo sviluppo dei linguaggi specifici delle discipline e ad un adeguato utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione.
  • esperienze formative di pratica motoria e sportiva: la scuola offre ad ogni alunno la possibilità di avvicinarsi nel corso degli anni a diverse discipline sportive, in sinergia con il territorio e in un’ottica di equità e pari opportunità. L’istituzione della Classe de neige permette agli studenti-atleti di conciliare gli impegni sportivi con quelli scolastici.

.

indietro